Benvenuto nella mia cucina!

PRESENTAZIONE

Ciao mi chiamo Anna e sono di Senigallia.
Sono una persona estremamente disordinata, ma quando cucino divento una maniaca della precisione; ogni ingrediente lo peso al grammo, ogni passaggio lo eseguo come da scaletta ed ho una strana avversione al q.b. salvo che non si tratti di venire incontro ai propri gusti personali.
Con Profumi di Pasticci raccolgo in modo preciso e puntuale tutte le mie ricette, i miei appunti e le mie prove ben riuscite; tutto documentato con foto e con video (purtroppo non sono capace a scattare ....qualche immagine potrebbe risultare non a fuoco...pazienza!!).
Inoltre, mi sono detta, perchè non condividere il mio saper fare con chi ha la mia stessa passione?

Mi piace frequentare corsi professionali per amatori, pertanto un post potrebbe subire, nel corso del tempo, delle piccole modifiche. I post pertanto presentano la data di pubblicazione l'eventuale data di ultima revisione.

Ogni post è suddiviso in 3 parti:
Ingredienti: ci sono anche delle indicazioni sul prodotto che uso
Procedimento: a volte per la stessa ricetta riporto più di una lavorazione a seconda, soprattutto, delle proprie esigenze di tempo
Consigli: ci sono tutti i miei trucchi e tutti i miei appunti dei corsi.

Ho un obiettivo preciso che è quello di migliorare di giorno in giorno Profumi di Pasticci, pertanto Caro Visitatore, ti chiedo di aiutarmi con qualche idea, spunto, critica nella sezione dedicata ai Commenti in fondo ad ogni post.

Grazie della visita.
Anna





venerdì 23 novembre 2012

Come formare il filone per i grissini e come stirarli


Corso di Panificazione 2012 presso Scuola Alberghiera A. Panzini Senigallia
Docente: Andrea Galavotti della scuola di Piergiorgio Giorilli


Come formare il filone per ottenere i grissini 



Come formare i grissini stirati


video

19 commenti:

  1. Ma com'è elastico l'impasto, non la conoscevo questa tecnica! Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Ma che magnifico tutorial!! :D Grazie cara, troppo brava! Notte serena e un bacione..!

    RispondiElimina
  3. Bravissima!
    Grazie del tutorial utilissimo.
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Interessante questo modo di fare i grissini, grazie della dritta! Ciao

    RispondiElimina
  5. Interessante questo tutorial, grazie!!
    Brava!!
    A presto:)

    RispondiElimina
  6. Fantastici questi suggerimenti!!
    Grazie :-)!

    RispondiElimina
  7. Anna, sei bravissima e questi tuoi tutorial sono davvero utili! Grazie e complimenti di vero cuore! E' da tempo che vorrei provare a fare i grissini stirati, aspetto la ricetta! Un abbraccio forte amica mia, buon fine settimana! :)

    RispondiElimina
  8. ottimo post mia cara!
    felice we

    RispondiElimina
  9. Molto utili i tuoi filmati, grazie tantissimo. Ciao.

    RispondiElimina
  10. molto utile questo video, brava, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  11. Ciao, grazie delle interessanti informazioni!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. Complimenti per il prezioso e utilissimo post!!! Ti ho aggiunto con molto piacere nella pagina dei miei links!!! Grazie per la tua amicizia, buona giornata

    RispondiElimina
  13. un post veramente molto utili
    grazie e buona settimana
    Alice

    RispondiElimina
  14. Grazie, sei un tsoro!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. L'impasto è superelastico.
    Veder fare è sempre meglio della semplice descrizione.
    Grazie per il video!

    RispondiElimina
  16. grazie a tutti!!
    quanto prima posto la ricetta
    baci

    RispondiElimina
  17. Sono qui per augurarti un Natale bellissimo!!! AUGURI A TE E A TUTTI I TUOI CARI!!! bACI NICOLETTA

    RispondiElimina
  18. I've been surfing online more than 3 hours today, yet I never found any interesting article like yours.
    It's pretty worth enough for me. In my opinion, if all site owners and bloggers made good content as you did, the net will
    be a lot more useful than ever before.

    my web blog homepage

    RispondiElimina