Benvenuto nella mia cucina!

PRESENTAZIONE

Ciao mi chiamo Anna e sono di Senigallia.
Sono una persona estremamente disordinata, ma quando cucino divento una maniaca della precisione; ogni ingrediente lo peso al grammo, ogni passaggio lo eseguo come da scaletta ed ho una strana avversione al q.b. salvo che non si tratti di venire incontro ai propri gusti personali.
Con Profumi di Pasticci raccolgo in modo preciso e puntuale tutte le mie ricette, i miei appunti e le mie prove ben riuscite; tutto documentato con foto e con video (purtroppo non sono capace a scattare ....qualche immagine potrebbe risultare non a fuoco...pazienza!!).
Inoltre, mi sono detta, perchè non condividere il mio saper fare con chi ha la mia stessa passione?

Mi piace frequentare corsi professionali per amatori, pertanto un post potrebbe subire, nel corso del tempo, delle piccole modifiche. I post pertanto presentano la data di pubblicazione l'eventuale data di ultima revisione.

Ogni post è suddiviso in 3 parti:
Ingredienti: ci sono anche delle indicazioni sul prodotto che uso
Procedimento: a volte per la stessa ricetta riporto più di una lavorazione a seconda, soprattutto, delle proprie esigenze di tempo
Consigli: ci sono tutti i miei trucchi e tutti i miei appunti dei corsi.

Ho un obiettivo preciso che è quello di migliorare di giorno in giorno Profumi di Pasticci, pertanto Caro Visitatore, ti chiedo di aiutarmi con qualche idea, spunto, critica nella sezione dedicata ai Commenti in fondo ad ogni post.

Grazie della visita.
Anna





lunedì 14 maggio 2012

Tortini allo yogurt (Adriano di Profumo di Lievito)

Data di pubblicazione: 14/05/2012

Tortini allo yogurt

Li ho proposti anche come dolce ad una cena tra parenti e sono andati a ruba
Li abbiamo apprezzati anche senza le gocce di cioccolato.
Ecco dove li ho copiati:tortini allo yogurt di Adriano 


Ingredienti
4 uova intere
300gr di farina 00
60gr di fecola di patate
250gr di yogurt intero bianco
220gr di zucchero
75gr di burro fuso (io ho utilizzato 50 gr di olio di arachide)
100gr di gocce di cioccolato (o cioccolato tritato o uvetta ammollata ed infarinata)
1 bustina di lievito (io ho utilizzato quello del Lidl, senza vanillina)
Zeste gratt. di 1 limone (o i semini di una stecca di vaniglia)
Un pizzico di sale

Procedimento
Setacciare la farina, la fecola e il lievito.
Con le fruste montare le uova intere con lo zucchero, il sale e le zeste  finché il composto scrive, cioè facendo scendere dalla frusta un filo di impasto, questa si appoggerà sul retro invece di sprofondarvi.
Sempre con le fruste si amalgama lo yogurt.
Utilizzare, d'ora in avanti, solo un cucchiaio di legno ed eseguire dei movimenti dall’alto verso il basso e viceversa per evitare di smontare il composto.
Unire, quindi, poco alla volta e seguendo l’ordine; le farine, il burro fuso freddo e le gocce di cioccolato.
Versare il composto in 12 stampini da muffin imburrati e infarinati.
Infornare con funzione statica a 180° (forno già in temperatura) per 20 min. e comunque fare la prova stecchino.

Consiglio di Adriano
Quando si unisce la farina, non lavorare troppo altrimenti il dolce indurisce.

Consigli


  • Ad un corso di pasticceria organizzato dall’Istituto di Istruzione  Superiore A. Panzini di Senigallia, mi hanno insegnato ad usare una lama di acciaio al posto dello stecco di legno per verificare la cottura del dolce. Provare per credere!!
  • Quando negli ingredienti si vuole sostituire l'olio di semi al burro e viceversa, considerare un 20% di meno del primo rispetto il secondo (es. 100 gr. di burro o 80 gr di olio).




6 commenti:

  1. Quanto mi piacciono i tuoi preziosi consigli....;-)....un bacione

    RispondiElimina
  2. Grazie Paola, sempre carinissima!! so già che ora ti farò ridere....profumi di pasticci sostituisce il mio ricettario di carta; quando cucino consulto i miei post regolarmente pertanto devo riportare tutto quello che ho imparato o che ho sperimentato per evitare che qualche accorgimento cada nel dimenticatoio. Inoltre, stavo pensando anche di filmare qualche passaggio importante che ho visto fare da qualche chef...vediamo se ne avrò tempo..un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. Che delizia! Anche io li ho fatti un po' di tempo fa, hanno un gusto delicato e sono morbidissimi! Amo molto lo yogurt nei cake e nei muffin! Sei stata bravissima e hai tanto da insegnare, complimenti, farò tesoro dei tuoi consigli :)
    Il prossimo anno vorrei seguire qualche corso, speriamo anche nel Maestro Adriano!!! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa se ti rispondo solo ora...devo conciliare, lavoro, bimbi (5 - 3 - 1 anno) e il blog....
      Sei sempre carinissima!!
      Ps: è uscito il nuovo calendario dei corsi di Adriano e Paoletta, lo sai? Eventualmente te lo giro per mail...fammi sapere
      un abbraccio
      anna

      Elimina
  4. Risposte
    1. Ho seguito alla lettera il tuo post...e questo è stato il risultato!!
      grazie Maestro!!
      A presto
      Anna

      Elimina